Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Bivacchi e degrado al parcheggio Ippocastano. Allarme dei residenti: “Terra di nessuno, abbiamo paura. Abbandonati dal Comune”

Una “terra di nessuno, dove da anni si aggirano persone ubriache o senza fissa dimora che causano preoccupazione in tutti noi”: così viene definito il parcheggio Ippocastano (zona Como Borghi) in una segnalazione di un residente della zona (testimonianza come sempre verificata direttamente dalla redazione che mantiene l’anonimato del cittadino).

“Tutti i giorni vediamo gruppi di persone accampate, che bevono, spacciano bivaccano e sporcano la zona – spiega il cittadino comasco – la situazione è così da parecchio tempo. Chi vive qui ha paura che possa succedere qualcosa, soprattutto la sera, ci sono stati episodi spiacevoli anche se mai nulla di grave. Non voglio denigrare nessuno ma purtroppo è la fotografia della situazione”.

Da tempo, infatti, i residenti segnalano alle Forze dell’Ordine il disagio creato da queste persone. Inoltre, sono state fatte petizioni e raccolte firme per riportare la questione al Comune di Como.

“Abbiamo avvisato più volte la Polizia Locale e i Carabinieri – continua – devo dire che sono sempre intervenuti prontamente, ci hanno chiesto loro stessi di chiamarli in caso di bisogno. Hanno fatto anche retate ma il problema si ripresenta ogni giorno. Anni fa abbiamo fatto delle petizioni presentandole in Comune, raccogliendo le firme dei condomini della zona Borghi perché è una questione che riguarda tutta la zona”.

Nonostante le richieste avanzate, però, l’Amministrazione non è ancora intervenuta in quell’area.

“Non sappiamo quali reazioni potrebbero avere queste persone. Quello che chiediamo è che i nostri amministratori conoscano la situazione e che capiscano che è necessario intervenire. Si tratta di un problema sociale, di integrazione, purtroppo comune in molte aree di Como e in molte città” conclude il residente.

2 Commenti

  1. Como Borghi è un bel quartieri ma negli ultimi anni sembra dimenticato. Sporcizia all’Ippocastano e anche in Via Anzani, ad esempio.

  2. Perseguiamo anche gli acquirenti della droga (spesso ragazzini di buona famiglia) che questi soggetti spacciano da anni…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo