RADIO COMOZERO

Ascolta la radio
con un click!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Attualità

Cantaluppi (FdI): “Ogno volta che piove, Borgovico nuova come un torrente. Danni e disagi insostenibili”

Dopo le polemiche roventi di un anno fa – quando l’assessore Pierangelo Gervasoni dovette sospendere il cantiere sull’acquedotto per i disagi pesantissimi sul traffico, rimandando l’intervento a una data ancora non definita – torna alla ribalta la viabilità difficile in via Borgovico nuova. Ma, questa volta, non per lavori in corso bensì per gli allagamenti della sede stradale ogni volta che piove.

A portare il caso in consiglio comunale, l’esponente di Fratelli d’Italia Lorenzo Cantaluppi. “Mi faccio portavoce di alcuni residenti e commercianti di via Borgovico nuova che denunciano come a ogni evento atmosferico poco più che normale si ritrovino con le attività commerciali e gli scantinati invasi dall’acqua”.

“Gli stessi – ha proseguito Cantaluppi – mi informano che la situazione si protrae ormai da tempo e che si sta facendo insostenibile. Basti pensae agli effetti su arredi in legno e apparecchi elettrici. Pare che il problema sia dovuto al fatto che strada si trasforma ogni volta in un torrente rendendo rischioso il transito di auto e pedoni. Tanto che durante il nubifragio della scorsa settimana alcuni veicoli si sono trovati bloccati in panne mezzo alla strada”.

Ha risposto al consigliere di Fratelli d’Italia il sindaco Alessandro Rapinese, confermando il ripetersi degli allagamenti “puntualmente appena fa tre gocce” ha sottolineato come “uno dei motivi di maggiore lamentela siano i tombini e per questo abbiamo deciso di effettuare una mappatura completa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 Commenti

  1. La Giunta Landriscina appartiene ormai a un’epoca geologica precedente. Sono anni che quando piove via Borgovico nuova si allaga. È sorprendente che il Consigliere Cantaluppi, che faceva parte della passata maggioranza, se ne sia accorto solo ora. Aspettiamo la risposta del nostro Sindaco. Sicuramente dirà che gli allagamenti sono un problema di quelli di prima ancora. Non è il caso che l’apartitico Rapinese faccia incazzare i suoi nuovi amici dei partiti della vecchia maggioranza.😊

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo