RADIO COMOZERO

Ascolta la radio
con un click!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Attualità

Como, poliziotti appostati in viale Lecco: arrestato spacciatore con 100 dosi di cocaina

Giovedì sera, la Squadra Mobile della Questura di Como ha arrestato in flagranza di reato un uomo albanese, regolare, classe 1969, con precedenti per detenzione e spaccio di circa 50 grammi di cocaina divisa in un centinaio di dosi.

In particolare, le indagini precedenti avevano già puntato l’attenzione su un albanese che da qualche giorno aveva cominciato a spacciare al centro della città di Como. Nonostante quest’ultimo non si facesse vedere a Como da qualche tempo, era già ben conosciuto dai poliziotti nell’ambito dello spaccio di stupefacenti. Esattamente un anno fa, tra l’altro, in Piazza Malgesini a Como, la Squadra Mobile aveva arrestato sua moglie, un’italiana trovata con ben 3 kg di cocaina.

Ieri i poliziotti, appostati davanti all’abitazione frequentata dall’albanese, in Viale Lecco, i poliziotti hanno assistito a una prima cessione dello stupefacente, fermando l’acquirente. Poi, appostati davanti all’entrata, sono intervenuti prima che una seconda vendita fosse portata a compimento. All’interno dell’abitazione, in un barattolo sul tavolo, sono poi state trovate circa un centinaio di dosi per un totale di circa 50 grammi di cocaina e quasi 3.000 euro in contanti. I poliziotti hanno dunque arrestato l’uomo e, su disposizione della Procura di Como che coordina le indagini, lo hanno portato al carcere del Bassone. I due acquirenti sono invece stati sanzionati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TAG ARTICOLO:

Un commento

  1. Piazzare una bella telecamera nascosta e filmare per ore lo spaccio nemmeno sotto tortura ovviamente così beccato un solo cliente.
    Le 100 dosi erano per altri 99. Grande operazione. Geniale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo