RADIO COMOZERO

Ascolta la radio
con un click!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Attualità

Doha Zaghi a Radio Rai: “Calenda ha sbagliato, è discriminazione. Se bestemmio? Me lo chiedono…”

Esclusa ormai ufficialmente da Azione dalla lista condivisa con Italia Viva, +Europa e Volt che ha dato vita al rassemblement di Agenda Como 2030 che sostiene Barbara Minghetti, Doha Zaghi, performer erotica nota anche come Lady Demonique, ha espresso tutta la propria delusione alla trasmissione Un Giorno da Pecora su Rai Radio1.

“Come rispondo al tweet di Carlo Calenda nel quale scrive che non sarò una sua candidata? L’ho visto una sola volta, per il momento non gli rispondo, ci sono rimasta male però. Se la sua scelta è giusta? No, ma capisco che col suo partito può fare quello che crede”, le parole di Zaghi.

Calenda e la mistress Lady Demonique in lista: “Non lo sapevo, non sarà candidata”. Ma a Como fecero la foto assieme

“Accetto di non esser più candidata, ne prendo atto, consapevole che l’Italia è un paese dove c’è ancora la discriminazione, perché questo è un caso di discriminazione – ha aggiunto la performer intervistata da Giorgio Lauro e Francesca Fagnani – Gli uomini che mi contattano si fanno sottomettere alle mie volontà, con queste persone io giro dei video che pubblico su dei portali a luci rosse, possiamo definirli anche porno. Ed è vero che ci sono anche dei video blasfemi”.

Su cosa avvenga nei filmati, Zaghi ha ammesso “che ci sono dei video in cui bestemmio. Nella performance, se mi viene chiesto di fare un video che comprende anche della blasfemia, non mi rifiuto di farlo”. E alla domanda se questo non le sembrasse incompatibile con un ruolo politico, la performere ha replicato di “no, perché dovrebbe, essere una dominatrice non esclude avere dell’interesse politico. Mi sono sempre interessata alla politica, mi ritengo di centrosinistra ma so guardare anche a destra. Tra i miei clienti ci sono anche politici che vengono a farsi dominare da me e sono più di destra che di sinistra”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 Commenti

  1. Ma non c’era anche Cicciolina al governo? Quindi che differenza fa?
    Non ha pari diritti delle altre persone?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo