Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Lurago d’Erba: i carabinieri smantellano covo dello spaccio nei boschi. Nei guai due magrebini

I Carabinieri di Lurago D’Erba, coadiuvati dal dipendente NOR – Aliquota Radiomobile, hanno scoperto un bivacco utilizzato per lo spaccio di sostanze stupefacenti a Monguzzo e Merone, rimuovendolo.
Sotterrati all’esterno della postazione sono stati trovati bilancini e materiale vario per il confezionamento (il tutto posto in sequestro penale), mentre il relativo bivacco è stato smantellato.

Inoltre, nel corso della stessa operazione, sono stati individuati due magrebini: per uno di questi, risultato residente in altra provincia di Como, è stato chiesto il foglio di via obbligatorio dai Comuni di Monguzzo e Merone alle Autorità competenti; l’altro, irregolare sul territorio nazionale, è stato denunciato per violazione delle norme inerenti l’immigrazione clandestina.

Nella stessa zona d’interesse i carabinieri hanno anche controllato 15 auto e 16 persone, di cui 2 sanzionate per violazione delle norme anti Covid.

TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab