Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Regalo di Natale a famiglie e studenti: 1,7 milioni per le scuole. Quali sono, l’elenco

Questa settimana la giunta ha approvato due progetti di livello definitivo-esecutivo per interventi di adeguamento alle norme igienico sanitario di diverse scuole, tra cui asili nido, scuole dell’infanzia, scuole primarie, scuole secondarie di primo grado.

I lavori previsti sono stati suddivisi in lotti e, per quelli relativi alle scuole primarie e secondarie di primo grado, già affidati nell’ambito degli accordi quadro sugli edifici scolastici. Si tratta di lavori necessari per rispettare le prescrizioni dell’Ats (come sostituzione di controsoffitti, intonaci, verniciature, imbiancature, rifacimento dei servizi igienici, protezione di spigoli vivi, rifacimento di coperture, impermeabilizzazioni).

Lotto 2
Scuole primarie
Quadro economico: 460.000 euro

– Corridoni (via Sinigaglia): tinteggiatura delle pareti degli spazi comuni e dei locali refezione, verniciatura dei termosifoni del refettorio, protezione degli spigoli vivi.

– Corrado e Giulio Venini (via Fiume): si interverrà per la ristrutturazione della palestra, con la sostituzione degli infissi esistenti con nuovi infissi in alluminio con azionamento elettrico, sostituzione lucernai, sostituzione dei corpi illuminanti con installazione di plafoniere a led, tinteggiatura pareti e plafone con sistemazione delle parti di controsoffitto danneggiate, installazione nuovo quadro elettrico e realizzazione di una nuova linea di collegamento con il quadro elettrico generale, installazione inferriate per la chiusura dei vani a giorno del corridoio di fianco alla palestra, protezione spigoli vivi.

– Battisti (via XX Settembre): rifacimento completo dei servizi igienici al piano terra con formazione del bagno per disabili.

– Giovanni Paolo II (via Giussani): rifacimento intonaco del plafone del refettorio

– Nazario Sauro (via Perti): tinteggiatura delle pareti degli spazi comuni e dei locali refezione, verniciatura dei termosifoni, installazione protezioni in legno con decorazioni psicopedagogiche per i termosifoni negli spazi comuni, protezione degli spigoli vivi.

– Luigi Bianchi (via Isonzo): ripristino degli spogliatoi, bagni e docce di servizio della palestra, tinteggiatura delle pareti del refettorio.

– A. Vacchi (via Montelungo): realizzazione piazzola per rifiuti nel cortile adiacente all’ingresso su via Montelungo delimitata da recinzione, sostituzione dei pannelli divisori nei bagni al piano terra con nuovi in muratura e installazione nuove porte, esecuzione di ventilazione forzata nel bagno delle femmine al piano terra, intonacatura e tinteggiatura della parete della scala a chiocciola in cucina, tinteggiatura pareti e plafone del locale deposito.

– Severino Gobbi (via Viganò): installazione protezioni per termosifoni in legno con decorazioni psicopedagogiche negli spazi comuni, nei locali refezione e nelle aule, realizzazione di un controsoffitto a finitura decorata nel plafone delle scale, negli spazi comuni e nelle aule.

– Filzi (via Friuli): rifacimento completo dei servizi igienici al piano terra, ripristino dei servizi igienici al primo piano.

– Piazza IV Novembre: ripristino dei servizi igienici al piano terra, tinteggiatura delle pareti e dei soffitti dei locali refezione, protezione degli spigoli vivi.

– Civiglio: installazione protezioni per termosifoni in legno con decorazioni psicopedagogiche negli spazi comuni, nei locali refezione e nelle aule.

– L. Picchi (via Acquanera): installazione protezioni per termosifoni in legno con decorazioni psicopedagogiche negli spazi comuni, nei locali refezione e nelle aule.

Lotto 3
Scuole secondarie di primo grado
Quadro economico: 630.000 euro

– P. Virgilio: realizzazione controsoffitto della palestra e rifacimento dell’impianto di illuminazione con proiettori a parete resistenti agli urti, rifacimento della copertura.

– A. Moro: sostituzione degli infissi esterni al piano terra, applicazione di pellicole di sicurezza sui vetri non idonei, eliminazione delle infiltrazioni provenienti dalla porzione di copertura non sostituita in precedenza, sostituzione di tutti i corpi illuminanti privi del requisito di sicurezza.

– U. Foscolo: sigillatura dei giunti d’angolo, dei contorni dei pannelli, dei serramenti, per risolvere i problemi di infiltrazione in corrispondenza dei finestroni.

– G. Parini: sarà effettuata la manutenzione dei prospetti esterni, con pulizia del rivestimento, stuccatura e sigillatura delle microfessure, consolidamento degli elementi strutturali ammalorati, sostituzione delle scossaline mancanti o degradate, messa in sicurezza frontalini in pietra.

Partiranno subito i lavori che non interferiscono con l’attività didattica, mentre si attenderanno i periodi di sospensione delle lezioni per gli altri.

A breve – informa sempre l’amministrazione – sarà completata la progettazione del lotto 1 che riguarda asili nido e scuole materne per un quadro economico di circa 600 mila euro. Nel complesso gli interventi previsti per i tre lotti ammontano a circa 1,7 milioni di euro.

TAG ARTICOLO:

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti: