Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Tempio Voltiano beach, denuncia dell’ex consigliera: “E’ tutta estate che i bimbi fanno il bagno. Acque non pulite. Nessuno controlla?”

Tema che ricorre ciclicamente, tra Tempio Voltiano e Villa Geno, luoghi dove vige un tassativo divieto di balneazione.

Solo un anno fa, era il 7 giugno, un ragazzo ha perso la vita proprio davanti a Villa Geno.

Tragedia in viale Geno: ragazzo si tuffa davanti agli amici e muore nel lago

Ebbene, oggi la ex consigliera comunale, Eva Cariboni, è tornata a denunciare la questione.

“È tutta l’estate – scrive su Fb – che vedo bambini razzolare nell’acqua dove vige il divieto di balneazione, suppongo per motivi sanitari (l’acqua lì non è proprio pulita…). Loro poverini si divertono, ma possibile che nessuno si prenda la briga di far rispettare il divieto, con le buone si intende? Inutile mettere il cartello e poi non controllare che venga rispettato”.

L’immagine che allega è decisamente eloquente.

È tutta l'estate che vedo bambini razzolare nell'acqua dove vige il divieto di balneazione, suppongo per motivi sanitari…

Pubblicato da Eva Cariboni su Domenica 23 agosto 2020

 

TAG ARTICOLO:

4 Commenti

  1. Cara signora Cariboni, quanti vigili ha fatto assumere?
    Se passava di lì poteva fare il 112, l’esercito è sempre lì..bastano tre numeri, tanto chi fa il bagno sa che becca come minimo una malattia della pelle se non dissenteria

  2. …la ex consigliera non ha fatto assumere più vigili ? Cosa vuol dire fa rispettare con le buone ? Mah…

  3. Ai giardini ci sono solo l’esercito e diverse pattuglie in giro a pattugliare, ma sono lì a prevenire attacchi terroristici e assembramenti, non a far rispettare le regole basilari…….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo