Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Una escursionista bloccata dopo la caduta nei boschi vicino al rifugio Terzalpe: inteviene il Soccorso Alpino

Una escursionista di circa 50 anni è stata soccorsa oggi, sabato 30 ottobre 2021, dai tecnici del Soccorso alpino.

Si trovava lungo il sentiero, a poche centinaia di metri dal rifugio Terzalpe a Canzo, quando è scivolata e si è procurata una sospetta frattura a una caviglia. Non riusciva a procedere e allora ha chiesto aiuto.

La centrale ha mandato sul posto i tecnici della XIX Delegazione Cnsas, Stazione del Triangolo Lariano, e l’ambulanza della Croce Rossa di Asso.

La donna è stata valutata dal punto di vista sanitario, immobilizzata e caricata in barella, infine portata in ospedale.

L’intervento, cominciato intorno alle 11:30, si è concluso in un paio d’ore.

TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo