Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

In vendita la vignetta 2022 per le autostrade svizzere, è viola: dove si compra e quanto costa

Per chi abita in prossimità del confine elvetico è ormai una consuetudine. Con l’inizio di dicembre, ogni anno, torna in vendita la vignetta per poter circolare sulle autostrade della Svizzera. Quel famoso adesivo, impossibile da staccare una volta appiccicato, che alcuni in passato avevano addirittura reso oggetto da collezione, incorniciando il vetro anteriore con quelli vecchi, cosa non è più consentita.

La grande novità, annunciata in un primo momento già per il 2022 e poi rinviata al 2023 prevede invece anche l’introduzione del contrassegno facoltativo in forma elettronica.

Il nuovo tagliando, in vendita dal primo dicembre, è di colore viola e costerà 40 franchi. Invariato il prezzo rispetto al passato: quaranta franchi. Il contrassegno, valido dal 1 dicembre 2021 al 31 gennaio 2023, potrà essere acquistato presso i distributori di benzina, le autofficine nonché gli sportelli degli uffici postali, doganali e della circolazione stradale.

“ll contrassegno – lo ricorda l’l’Amministrazione federale delle dogane – è valido solo se incollato direttamente sul veicolo nel punto prescritto senza impiegare altri materiali. Per quanto riguarda gli autoveicoli, esso va fissato sul lato interno del parabrezza, mentre nel caso di rimorchi e motoveicoli su una parte facilmente accessibile e non intercambiabile. È vietato rimuoverlo per poi riattaccarlo sullo stesso o su un altro veicolo”.

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo