Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Violazione norme anti-covid: chiuso il supermercato Lidl di via Cecilio

Numerose violazioni accertate: assenza di prodotti per la sanificazione delle mani (sia all’ingesso che nelle zone comuni), assenza di guanti monouso, delle tabelle che certificano la pulizia degli ambienti nonché la mancata riorganizzazione degli spogliatoi dei dipendenti. Trovate infatti magliette e guanti usati negli spogliatoi e rotoli di carta abbandonati tra le corsie.

E’ quanto ha riscontrato il personale della polizia di Como ieri, primo maggio, durante un controllo al supermercato Lidl di via Cecilio a Como.

Così il titolare ha ricevuto una multa di 400 euro e il super è stato chiuso per un giorno sino al ripristino delle condizioni igienico sanitarie previste dalle regole anti-covid.

 

TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo