Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Weekend, ecco l’ordinanza anti assembramenti: girone pedonale in centro e sul lungolago, diga chiusa, viale Geno senza auto domenica

Dopo le anticipazioni di ieri sera del sindaco di Como Mario Landriscina, ecco l’ordinanza anti assembramenti in vista del fine settimana.

Weekend che si annuncia (dato il clima primaverile e il concreto rischio di zona arancione da lunedì) da tutto esaurito con conseguenti preoccupazioni sul fronte della gestione pandemica.

Rischio pienone nel weekend. Landriscina: “Girone in centro e sul lungolago. Diga chiusa. Domenica viale Geno pedonale”. Pugno duro in piazza Volta

Il sindaco stamani ha firmato l’ordinanza che stabilisce diverse limitazioni per contenere, o quantomeno non favorire, gli assembramenti in città.

Vediamo punto per punto.

Nelle giornate di sabato 27 febbraio e domenica 28 febbraio, dalle ore 14.00 alle ore 20.00:

1 – lungo il percorso a quadrilatero composta da via Vittorio Emanuele (tratto da via Indipendenza a piazza Duomo), via Cinque Giornate (tratto da piazza Duomo a via Boldoni), via Luini (tratto da via Boldoni a via Indipendenza) e via Indipendenza (tratto da via Luini a via Vittorio Emanuele) i pedoni devo circolare unicamente in senso antiorario (è fatto divieto di circolare in senso contrario). Nelle medesime strade è vietata la circolazione di tutte le categorie di veicoli, nonché l’utilizzo di acceleratori di andatura quali monopattini elettrici o spinti a forza muscolare, fatta eccezione per i veicoli a servizio delle persone disabili muniti di apposito contrassegno. I veicoli a motore autorizzati ad accedere ai parcheggi privati insistenti lungo l’area sopra descritta, potranno accedere e sostare nell’area alberata di piazza Roma;

2 – nell’area verde attrezzata fronte piazza Cavour (passeggiata ex-Zambrotta/ex-Amici di Como, Ndr) i pedoni devono circolare unicamente in senso antiorario (è fatto divieto di circolare in senso contrario);

3 – la chiusura degli accessi alla diga foranea

4 – per la sola giornata di domenica in viale Geno e Lungo Lario Trieste (da piazza Matteotti a piazza del Gasperi) è vietata la circolazione di tutte le categorie di veicoli, nonché l’utilizzo di acceleratori di andatura quali monopattini elettrici o spinti a forza muscolare, fatta eccezione per i veicoli a servizio delle persone disabili muniti di apposito contrassegno, nonché residenti e titolari di posto auto CSU;

IL DOCUMENTO COMPLETO
(naviga e zoom con le frecce in fondo)

ordinanza-landriscina-weekend-covid

Ufficiale: Lombardia in zona arancione da lunedì primo marzo. Chiudono bar e ristoranti

Weekend e paura assembramenti, girone pedonale anche Cernobbio e limiti per vie, piazze e parchi

TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab