Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità, Cronaca

Spaccio nei boschi di Merone: smantellato l’ennesimo bazar dei pusher

I Carabinieri di Lurago D’Erba, in collaborazione con i colleghi del NOR – Aliquota Radiomobile e dei dipendenti reparti della Compagnia di Cantù, del Nucleo Elicotteri Carabinieri di Orio al Serio,  e dei Nuclei Cinofili Carabinieri e della Guardia di Finanza, ieri hanno smantellato un bivacco dello spaccio nei boschi di Merone.

Sul posto trovati bilancini e materiale vario per il confezionamento (il tutto posto in sequestro penale).

Inoltre sono state sorprese e denunciate due persone: un 26enne residente in provincia di Lecco, peraltro in libertà vigilata a Lecco, e un 30enne di Mariano Comense con in tasca un foglio di via obbligatorio dal comune di Merone.

Nel contempo sono state controllate 38 auto e 58 persone, 2 multate con contestuale sequestro di un modesto quantitativo di hashish.

Infine sono state avviate 8 proposte di rimpatrio con foglio di via obbligatorio nei confronti di tossicodipendenti presenti in zona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo