Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Cronaca

Controlli anti Covid: sanzioni e chiusure temporanee per tre locali comaschi, 21mila euro di multa al Torii Sushi

Nella serata di ieri, giovedì 24 settembre, la Polizia di Stato, L’Arma dei Carabinieri e la Guardia di Finanza hanno effettuato un servizio straordinario di controllo nel centro di Como e in alcune località della provincia.

Nel corso dei controlli del rispetto della normativa in materia di assembramenti e anti-Covid, grazie all’intervento di unità specializzate del Nucleo Ispettorato del Lavoro dei Carabinieri, della divisione Amministrativa e Sociale della Questura e della Guardia di Finanza, sono stati chiusi per 3 giorni e multati (per 400 euro) tre locali comaschi: il Bar Napoleone di Villa Guardia, il Golden Moustache KebapPizza e Al 80 di Hussain Ashfar in piazza Matteotti.

Controllato, inoltre, il Torii Open Sushi di viale Innocenzo XI a cui è stata data una sanzione di 21 mila euro per violazioni della normativa in materia di immigrazione clandestina e sulla regolarità delle assunzioni dei lavoratori subordinati.

Il servizio ad altro impatto ha visto la partecipazione di 22 operatori delle tre forze di polizia, e nel capoluogo di aliquote della Polizia Locale che hanno proceduto in via prioritaria al controllo del rispetto della normativa in materia di assembramenti e contrasto all’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Ulteriori controlli verranno effettuati sull’intero territorio provinciale al fine di verificare e garantire il rispetto della normativa sul distanziamento sociale e sulla prevenzione del contagio epidemiologico.

TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti: