Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Cronaca

In via Milano alle 3 del mattino con marijuana nascosta nella mascherina, denunciato 17enne

La polizia lo ha fermato nella notte tra sabato e domenica, erano le 2.45, in via Milano a Como.

Si tratta di un giovanissimo, 17 anni appena residente in provincia di Como, che al controllo ha subito manifestato parecchia insofferenza. Nonostante questo ha consegnato spontaneamente agli agenti una mascherina al cui interno erano nascosti 17 involucri di cellophane dove era custodita marijuana.

Il ragazzo era già sottoposto alla messa in prova per reati contro il patrimonio. Così è stato deferito al tribunale dei minori di Milano e affidato ai genitori. E’ stato anche sanzionato per violazione delle norme anti covid.

Poche ore prima, nel pomeriggio di sabato, la polizia ha notato un 22enne, poi risultato incensurato e residente in città, che in piazza Gobetti cercava di disfarsi un marsupio. Sono scattati i controlli, all’interno del borsello trovati due involucri contenenti marijuana e hashish per un totale di 14.64 grammi.

TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo