Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Cronaca

La polizia multa e chiude per un giorno una birreria di Casnate: “Rendere sicuro il locale per personale e clienti”

Nell’ambito dell’attività di prevenzione finalizzata al contenimento dell’emergenza Covid 19 portata avanti dalla Questura di Como, nella serata di ieri, 28 agosto, personale della Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale ha controllato alcuni esercizi pubblici del territorio.

Controlli che non si sono limitati alle verifiche sulla normativa anti Covid ma anche sul rispetto delle regole di polizia amministrativa che disciplinano le attività considerate più rischiose sotto il profilo dell’ordine e della sicurezza pubblica. Controllata così una sala giochi in Vertemate con Minoprio, la cui attività era già stata sospesa per irregolarità, la verifica ha consentito di accertare che le precedenti irregolarità erano state sistemate.

Sopralluogo approfondito poi in una birreria di Casnate con Bernate, dove il personale della Polizia Amministrativa e Sociale della Questura ha rilevato alcune infrazioni non sanabili nell’immediato che hanno portato il titolare a ricevere una multa e alla chiusura per un giorno “al fine – spiegano da viale Innocenzo – di rendere maggiormente sicura la condizione per i clienti e per il personale della birreria.

TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo