RADIO COMOZERO

Ascolta la radio
con un click!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Attualità, Cronaca

Pedinamenti, minacce e percosse. Terrorizza la ex: 51enne arrestato dai carabinieri di Mariano

Lo hanno arrestato questa mattina i carabinieri di Mariano Comense a Meda, provincia di Monza e Brianza. Si tratta di un 51enne, cittadino rumeno, per cui è stata emessa un’ordinanza di custodia in Carcere emessa ieri, 4 aprile, dal Gip del Tribunale di Como.

L’uomo, stando all’accusa, si è reso protagonista di atti persecutori violando le prescrizioni cui era sottoposto, ovvero il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla ex compagna, una donna di 38 anni. La violazione è stata verificata nel pomeriggio del 21 marzo scorso a milano.

La donna, nel marzo 2021, dopo essersi separata dall’uomo si è trasferita a Cabiate. Da quel momento sono partite le persecuzioni: appostamenti fuori dalla nuova casa, al lavoro, minacce telefoniche e social oltre a danneggiamenti. La donna è ovviamente caduta in uno stato di ansia e paura per la propria inculumità tanto da cambiare abitudini. La prima denuncia è scattata a settembre e ha fatto partire le indagini, i carabinieri hanno verificato il comportamento dell’ex compagno e così il tribunale è intervenuto lo scorso ottobre con la misura del divieto di avvicinamento.

Non è bastato, il 21 marzo la donna si trovava a Milano per lavoro. Il 51enne l’ha seguita, aggredita verbalmente e percossa. Così la misura cautelare si è aggravata ed è stato arrestato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo