Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità, Cronaca

VIDEO – Caffè&Caffè, Intimissimi e la Pokeria, assalto notturno in centro storico. Due georgiani incastrati dal riconoscimento facciale

Arrestati questa mattina dalla Mobile della questura di Como. Sono finiti in carcere due cittadini georgiani. Si tratta di un 42enne, irregolare, e un 38enne, regolare, entrambi provenienti da Mantova e già noti alle foreze dell’ordine.

Nella notte tra venerdì e sabato hanno preso di mira tre esercizi commerciali del centro storico: Intimissimi e il Caffè e Caffè di via Luini e la Pokeria by Nima via Boldoni. Spiegano dalla questura: “I due ladri avevano aperto, senza troppa difficoltà, le vetrine di un negozio, di un bar e di un locale di cibo ad asporto nel pieno centro di Como, portandosi via l’incasso e una cassaforte”.

Non hanno fatto i conti con le numerose telecamere presenti in zona (private e pubbliche oltre a quelle all’interno degli esercizi). Sono stati immortalati, video sotto.

Gli agenti della Mobile hanno isolato i visi e utilizzando il S.a.r.i., dispositivo di riconoscimento facciale in uso della Polizia di Stato, hanno ottenuto “buoni spunti investigativi”. Quindi hanno analizzato tabulati telefonici e celle di aggancio dimostrando la presenza dei due a Como e in altre città (Novara, provincia di Torino, Vicenza, Ferrara e Varese) dove sono stati commessi furti simili.

Su disposizione della procura è scattato l’ordine d’arresto. Il 38enne è stato trovato a Mantova il 42enne al momento è irreperibile.

TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo