Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Cultura e Spettacolo

Circoliamo, l’associazione che sogna di trasformare Como in un maxi palco da sogno. La raccolta fondi

I teatri chiusi, gli eventi cancellati, le piazze deserte e l’obbligo di distanziamento: cosa immaginare in uno scenario del genere per far rivivere la città se non la bellezza e la magia del circo e dell’arte di strada?

Questo è “75 Caratteri”, una grande rassegna di arte di strada e circo contemporaneo che sogna di trasformare la città in un enorme palcoscenico e che l’associazione comasca Circoliamo spera di riuscire a realizzare entro la prossima estate.

“L’obiettivo è quello di organizzare, tra maggio e giugno, tre spettacoli più un quarto evento finale di Circo Contemporaneo portando a Como compagnie e artisti nazionali e internazionali – racconta Monica Micelli di Circoliamo – è un progetto per la città che nasce dalla città stessa con lo scopo di restituire valore alla città. Per questo vogliamo che sia uno spettacolo per tutti ma anche uno spettacolo che abiti luoghi diversi. E svolgendosi all’aperto, il circo può essere davvero una risposta possibile al bisogno di bellezza e di arte, anche ai tempi del Covid”.

E così ecco che vie e piazze potrebbero diventare un palco e il pubblico trasformarsi in protagonista non solo in centro ma anche, e sarebbe quasi una novità per gli eventi comaschi, in quartieri più periferici: “Per provare a realizzarlo anche solo in parte, il nostro progetto è articolato su diversi step legati ai fondi che avremo a disposizione – spiega – l’epicentro sarà naturalmente il centro storico ma da lì speriamo di riuscire ad arrivare anche fuori città”.

Per raggiungere questo risultato, è stata aperta una raccolta fondi sulla piattaforma della Fondazione Comasca con obiettivo finale di 14.750 euro: “Per il momento ci siamo posti l’obiettivo di arrivare a 1750 e, la cifra necessaria a realizzare il primo spettacolo – dice Monica – se raggiungessimo 9mila euro riusciremmo invece ad acquistare l’impianto luci e audio per realizzare anche altri due spettacoli e con la cifra totale potremmo portare in città anche un grande evento di Circo Contemporaneo”.

È possibile aderire alla raccolta fondi andando su
https://dona.fondazione-comasca.it/campaigns/circoliamo/

Info su circoliamocomo.it

TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab