RADIO COMOZERO

Ascolta la radio
con un click!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Politica

Albate, flash mob contro la terza linea del forno. Aleotti: “Serve una soluzione diversa”

Flash mob, questa mattina, di un gruppo di cittadini e membri di associazioni ambientaliste in Piazza Tricolore ad Albate indossando t-shirt verdi, bianche e rosse per celebrare la Festa della Repubblica.

#StopInceneritore la scritta sulle magliette mostrate dai partecipanti. Presenti, tra gli altri, il candidato sindaco della lista civica “Como in Movimento Stop Inceneritore” Fabio Aleotti insieme ad alcuni candidati.

Non sono voluti mancare al Flash Mob Raffaele Erba e Marco Degli Angeli (consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle), Rosario Enea (consigliere comunale di Cantù) e Roberto Tagliabue (consigliere comunale di Mariano Comense).

“La partecipazione al Flash Mob di stamattina ad Albate conferma l’attenzione dei cittadini ai temi ambientali – dice Aleotti – Bloccare la costruzione della terza linea dell’inceneritore di Como è un passo doveroso e necessario a tutelare la salute dei comaschi”.

“Oggi esistono metodi di smaltimento dei rifiuti moderni e sostenibili. Occorre percorrere una strada nuova, più rispettosa per l’ambiente e più attenta alla qualità della vita”, conclude il candidato sindaco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TAG ARTICOLO:

5 Commenti

  1. Como discarica della Lombardia! Siamo una colonia dei varesotti (Fontana, Maroni e company!) votateli! Vedrete!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo