Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Sanità

Covid – 10 casi nel comasco, 9 sono giovani (18/21 anni). Alcuni rientrati dalla Croazia

Nessun decesso, aumentano guariti e dimessi (+85) e nessun contagio a Cremona, Lecco e Sondrio. Dei 10 casi registrati in provincia di Como, 9 sono riferiti a giovani di età compresa tra i 18 e i 21 anni, alcuni dei quali rientrati dalla Croazia.

DATI REGIONALI

– i tamponi effettuati: 4.174, totale complessivo: 1.417.928

– i nuovi casi positivi: 43 (di cui 6 ‘debolmente positivi’ e 1 a seguito di test sierologico)

– i guariti/dimessi totale complessivo: 75.248 (+85), di cui 1.321 dimessi e 73.927 guariti

– in terapia intensiva: 14 (+1)

– i ricoverati non in terapia intensiva: 147 (=)

– i decessi, totale complessivo: 16.840 (=)

CASI PER PROVINCIA

Milano: 10, di cui 3 a Milano città;

Bergamo: 6;

Brescia: 4;

Como: 10;

Cremona: 0;

Lecco: 0;

Lodi: 1;

Mantova: 1;

Monza e Brianza: 3;

Pavia: 1;

Sondrio: 0;

Varese: 6.

Ogni giorno dopo le 16, sulla home page del sito di Regione Lombardia è disponibile una dashboard navigabile con tutti i dati aggiornati.

Come ogni giorno il report completo riguardante la Lombardia e tutte le altre Regioni è disponibile dalle ore 18 sul salute.gov.it/nuovocoronavirus.

CORONAVIRUS: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DA COMO, LOMBARDIA E TICINO

TAG ARTICOLO:

6 Commenti

  1. @Angelo. Ieri, due dei cinque pazienti ricoverati in malattie infettive all’ospedale S. Anna (età 50-60 anni), sono stati intubati e mandati in rianimazione al Sacco. Pensare che questo faccia comodo al governo mi riesce difficile……

  2. zero morti, covid ormai ha perso carica di mesi fa ma per i POLITICI è un bene che ci sia? che pensate?

  3. Più idioti di questi ci sono le loro famiglie che non hanno saputo educarli al rispetto per le altre persone.

  4. E poi c’è gente che fa finta di non comprendere la causa dello stop alle discoteche ed i vari controlli sulla “movida” …..
    Ragazzi , abbiate un minimo di rispetto per gli altri e pensate al futuro dell’economia italiana.
    Quella vera , fatta di aziende nella quale dovete sperare di entrare anche voi un giorno (ed i vostri padri di rimanerci il più possibile per mantenervi).

  5. Grazie ai fenomeni che hanno varcato il confine! Dobbiamo farci un altro lockdown per l’egoismo di pochi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo