Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Agriturismo a Sorico, locale notturno a Villa Guardia, pizzeria a Oltrona: 7 lavoratori in nero scoperti dalla Finanza

La Guardia di Finanza di Como nell’ultimo weekend ha scoperto 7 lavoratori in nero in varie attività della provincia.

I Finanzieri della Compagnia di Menaggio, assieme ai Funzionari dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Como-Lecco, hanno scoperto, nel corso di un controllo in un agriturismo dell’Alto Lago, a Sorico, hanno trovato 2 dipendenti italiani in nero, di fatto il totale dei lavoratori. Sospesa l’attività.

I Finanzieri di Olgiate Comasco hanno invece scoperto altri 5 lavoratori italiani in nero. Quattro di questi sono stati trovati a lavorare in un locale notturno di Villa Guardia ed erano il 100% della forza lavoro, mentre il quinto è stato individuato in una pizzeria d’asporto di Oltrona di San Mamette.

Su un altro fronte, quello dei controlli della Finanza sui green pass, all’interno di una sala giochi di Bulgarograsso gestita da cinesi è stato individuato un giocatore delle videoslot che ne era privo. Il giocatore è stato sanzionato e, con lui, anche la titolare dell’attività commerciale, per aver consentito l’ingresso ad una persona sprovvista di certificazione e per non aver svolto i necessari controlli.

Il titolare della sala scommesse ha già provveduto a pagare la sanzione ed è stato ammonito circa il rischio di recidiva per la quale sono previste sanzioni raddoppiate, oltre alla possibilità di chiusura dell’attività commerciale per un periodo di 5 giorni.

Un commento

  1. Questi interventi della Finanza sono sempre più apprezzabili soprattutto da chi lavora onestamente perchè messi in crisi da una concorrenza illegale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo