Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Ambiente, Attualità

Cernobbio, bimbi a lezione dai Prof Alpha: “Dalle origini glaciali a oggi, come proteggere il nostro lago”

Ieri mattina all’l’istituto comprensivo di Cernobbio (Plesso Scolastico Scuola Secondaria), Il dirigente Scolastico Maria Teresa Callipò e la Professoressa Antonella Urio, hanno accolto una delegazione capitanata dai Pescatori Alpha e Aps Como Fipsas di Como, per dar vita alla seconda sessione di incontri che, Invincible Diving (Scuola e Diving Subacqueo per portatori di Handicap e per normodotati), ha organizzato per arrivare alle date 28/29 maggio, quando verrà dato il via, in collaborazione con il Comune di Cernobbio, il Comando Rorandella Guardia di Finanza, Canottieri Cernobbio, Croce Rossa Delegazione Basso Lario, Amici di Cernobbio, Lions Cernobbio, Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso, Federazioni Olimpiche e Paralimpiche presenti con oltre 50 società, e dell’Associazione Unità Spinale settore sportivo Ospedale Niguarda Milano, la manifestazione : “Operazione Fondali Puliti” , “Cernobbio Water Games”, e della Processione via lago che si recherà alla Madonna del Lago” , a cui chiunque potrà assistere.

E ieri la delegazione dei Pescatori Alpha , coadiuvata dal Vice Sindaco di Cernobbio Mariangela Ferradini, ha incontrato la classe 1C, parlando della salute del lago, delle specie di flora e fauna lacustre, di pesca, di clima e del nostro ambiente.

Una lezione che si colloca in una serie di incontri mirati voluti dall’Amministrazione Comunale Cernobbiese e dalla Presidenza di Invincible Diving, per far conoscere il territorio ai ragazzi.

Già nella settimana precedente, si è andati alla scoperta delle origini del lario con l’era glaciale, la formazione delle montagne dopo il disgelo con la nascita del territorio e del nostro lago, a cura dell’ingegner Cipriano Carcano Geologo di fama internazionale.

Ieri è toccato a Wiliam Cavadini dei Pescatori Alpha/APS Como coadiuvato da Andrea Cereda (Polizia provinciale, nucleo ittico venatorio) e da Claudio Casartelli (Presidente Confesercenti). parlare della flora e fauna lacustre, della pesca quale fonte arcaica di sostentamento delle popolazioni lacustri, fino ad arrivare ai giorni nostri con la salute del lago e la tutela in ambito legislativo, di prevenzione e controllo.

I pescatori Alpha da anni impegnati in ambito oltre che sportivo, di tutela dell’ambiente, precedono il prossimo incontro che si andrà a parlare delle microplastiche, raccolta differenziata e di una attenta cultura rivolta all’ecologia e ambiente. Gli Alpha, presenti sul territorio da anni, sono denominati “Le sentinelle del Lago”, perché da anni, si occupano si di pesca ma come associazione di tutela e salvaguardia del Lago, aiutando e sostenendo il territorio con volontariato e donazioni benefiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo