Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Como, addio a Matteo Banfi, ha fatto la storia della calzatura in via Garibaldi. Solo un mese fa la morte di papà Massimo

A un mese dalla scomparsa del padre Massimo, mancato il 16 marzo scorso a seguito di una lunga malattia, stamattina un infarto si è portato via anche Matteo Banfi, di soli 43 anni, nome noto in città e titolare del negozio di calzature sull’angolo tra viale Cavallotti e via Garibaldi.

“Forse non ha retto al dolore per la scomparsa del padre”, racconta chi lo conosceva. Quel che è certo è che in pochi giorni la famiglia Banfi ha perso due colonne portanti che proseguivano con passione la lunga tradizione di amore per le calzature e il bello che contraddistingueva l’azienda da oltre cent’anni.

Matteo Banfi

L’azienda calzaturiera Banfi, infatti, fu fondata nel 1918 a Parabiago dal bisnonno di Matteo, Pietro, che riuscì a creare capolavori tali che le sue scarpe arrivarono a essere indossate persino dai Savoia.

L’azienda passò poi nelle mani del figlio Riccardo che portò avanti la tradizione di famiglia tanto che le scarpe del calzaturificio Banfi, in tempi più recenti, sono state richieste da marchi prestigiosi come Chanel e Louboutin.

Massimo Banfi

L’azienda negli ultimi anni è stata poi divisa tra i due figli di Riccardo, Massimo e Adriano. E proprio a Massimo si deve l’apertura, una quindicina di anni fa, del negozio comasco “Matteo Banfi Como” che gestiva con la moglie Graziella e i figli Matteo e Benedetta.

E oggi la scomparsa di Matteo, da poco subentrato al padre come amministratore delegato dell’attività, che lascia alla sorella e alla mamma il compito di continuare a portare avanti questa lunga storia di passione e bellezza.

I funerali di Matteo Banfi si svolgeranno sabato 10 aprile alle 11.15 a Parabiago nella chiesa dei SS. Gervaso e Protaso.

3 Commenti

  1. Sono costernato.Ho appreso ora la notizia della scomparsa di Matteo,che ormai per me era un caro amico.Buono,generoso,simpatico e ottimo onesto commerciante.Rimarra’ per sempre nei miei occhi il suo sorriso e la sua parola positiva e leale.R.i.p.Dio lo benedica e lo accolga con sé. CONDGLIANZE ALLA MAMMA E ALLA FAMIGLIA TUTTA.giancarlo ferrara

  2. Professionista eccezionale e sempre disponibile, gestiva in modo impeccabile il migliore negozio di scarpe in assoluto a Como. Prodotti di altissima qualità e design. Sono certo che la famiglia saprà portare avanti l’attività con altrettanta capacità. Rip

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab