Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Como, raggio di luce per il malconcio patrimonio comunale in via San Bernardino: due alloggi a Fondazione Scalabrini

Un raggio di speranza per il malandato patrimonio immobiliare del Comune di Como in via San Bernardino da Siena, in questo caso al civico 32. Qui Palazzo Cernezzi è proprietario di due unità abitative e nell’aprile scorso l’amministrazione emanò un bando pubblico per individuare un ente del terzo settore in grado di svolgere una funzione sociale di interesse per la comunità ed in sinergia con i Servizi Sociali.

Alla fine l’ha spuntata la Fondazione Giovan Battista Scalabrini Onlus che ha dunque ottenuto per i prossimi 15 anni – scattati dal primo luglio scorso – la concessione dei due appartamenti per housing sociale così da accogliere persone in condizione di estrema fragilità non in grado di sostenere economicamente un canone di affitto sul mercato privato.

Per le due unità abitative, la Fondazione dovrà corrispondere regolarmente al Comune di Como per tutta la durata della concessione un canone annuo di Euro 480 euro per la durata di anni 15 (ma 240 per i 6 mesi del 2022 e gli ultimi 6 mesi del 2037), per un totale complessivo di 7.200 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo