Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Tremezzina, meraviglie cercano gestori: Rifugio Venini, chioschi, bar e giardini. Le info

Il Comune di Tremezzina ha indetto una procedura a evidenza pubblica per l’assegnazione in uso del rifugio “Venini” situato sul Monte Galbiga, del chiosco e dell’area a lago in via Somalvico, località Ossuccio, del bar, giardino e tennis all’interno del Parco pubblico in località Ossuccio e del bar e giardino all’interno del Parco “Teresio Olivelli” in località Tremezzo.

Le informazioni relative alla procedura e la modulistica completa per la presentazione della domanda di partecipazione ai bandi è disponibile sul sito del Comune di Tremezzina.

La documentazione dovrà pervenire entro e non oltre le ore 12.00 del 21 Febbraio 2022 all’interno di una busta chiusa, sigillata e controfirmata dal Legale Rappresentante/sottoscrittore dell’offerta sui lembi di chiusura e recante all’esterno l’indicazione del mittente e la dicitura “Avviso pubblico per l’assegnazione in concessione…” con l’indicazione dell’immobile in oggetto.

Per il rispetto del termine di presentazione della domanda farà fede la data di protocollo.

TAG ARTICOLO:

2 Commenti

  1. Caro Mario, come dici tu sarebbe bello ed ecologico ma non conveniente. Per poter chiudere agli autoveicoli e moto bisognerebbe pensare a mezzi alternativi come una funicolare o cabinovia dal lago a Boffalora o in Galbiga.

  2. Quanto sarebbe bello ed ecologico se il comune di Tremezzina bloccasse l’accesso alle auto e moto al parcheggio del Boffalora per evitare le code del w.e. sulla strada per il Venini.
    Ma probabilmente i soli “camminatori” non renderebbero redditizia la gestione del rifugio……

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo