Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Crescono le truffe agli anziani: via a 50 incontri dei Carabinieri nelle chiese. I Comuni coinvolti

Riunione delle forze di polizia provinciali, in Prefettura a Como, con al centro il tema delle truffe agli anziani dopo il ripetersi nelle ultime settimane di diversi di episodi e di una generale tendenza all’incremento dei casi.

Il Prefetto Andrea Polichetti ha dunque disposto un incremento dell’attività di prevenzione, rilanciando l’attività formativa e informativa sul territorio da parte delle Forze di Polizia.

Una decisione frutto anche del fatto che sovente per mancate denunce e difficoltà ad ottenere dalle vittime precisi riscontri investigativi, risulta complicato risalire ai responsabili per le forze dell’ordine.

I Carabinieri hanno dunque programmato l’organizzazione di 50 incontri che si terranno, a partire da oggi 13 marzo e fino al 30 maggio, in varie chiese parrocchiali della provincia, tra cui quelle di Asso, Cernobbio, Valmorea, Blevio, San Fermo della Battaglia, Como (Garzola, Monte Olimpino e Civiglio), Montorfano, Rovellasca, Cantù, Nesso, Erba (Crevenna), Proserpio, Faggeto Lario, Tremezzina, Uggiate Trevano, Caslino d’Erba, Griante, Porlezza, Menaggio, Turate, Caglio, Colonno, Castelmarte, Musso, Cadorago, Mezzegra, Ossuccio, Lenno, Rezzago Sorico, Cermenate, Mariano Comense, Lasnigo, Brunate e Ponna.

Gli incontri hanno il fine di sensibilizzare gli anziani tramite la divulgazione di specifiche informazioni e di utili consigli per prevenire le truffe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo