Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Covid – Decreto e dpcm: Draghi convoca i governatori per le 19. Tra le ipotesi ‘zone’ provinciali e comunali

Arriva il primo segnale sul fronte della gestione pandemica da parte del governo Draghi.

Come anticipano Repubblica e Corriere il neopresidente del Consiglio ha convocato i presidenti di regione per questa sera alle 19. Obiettivo la discussione di un decreto contenente “ulteriori disposizioni urgenti in materia di contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19” che dovrebbe passare in Consiglio dei ministri domani mattina. Inoltre sarà discusso il nuovo Dpcm quello che dovrà subentrare all’ultimo – firma Conte – in scadenza il 5 marzo.

Secondo qualche anticipazione sarà vietato lo spostamento tra regioni anche in zona gialla fino a fine marzo.

Quindi sarà discussa l’ipotesi di misure restrittive e colorazioni anche su base provinciale. Il governo intenderebbe agire anche su base comunale laddove si verificassero focolai. Quindi con zone rosse iper localizzate.

Pare sfumare invece la zona arancione nazionale che qualcuno ha ipotizzato, nell’ordine di alcune settimane per contenere le varianti covid.

Un commento

  1. Troppi divieti su cui quasi nessuno controlla, conosco persone residenti a Como che in questi giorni sono andate in Svizzera a sciare, altri in gita a Firenze o a Venezia (qualche B&B si trova ) e a sentir loro, nessun controllo, mia moglie non vede gli anziani genitori residenti in Emilia da molti mesi e si chiede: in questo paese le leggi sono fatte solo per i fessi che le rispettano? Probabilmente si!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab