Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Cernobbio, torna la Festa del Borgo con le cantine del Wicket Wine Festival. Monti: “Tre giorni e più luoghi”

Arriva la Festa del Borgo a Cernobbio e quest’anno l’appuntamento avrà anche una nuova veste insieme al “Wicket Wine Festival”.

Dal 17 al 19 settembre 2021 a Cernobbio torna uno degli appuntamenti del secolo scorso più caro agli abitanti di Cernobbio. La manifestazione, che si svolge in concomitanza con la ricorrenza della Madonna Addolorata e mira ad offrire a cittadini e visitatori l’occasione di riscoprire vicoli e scorci del paese in un clima di convivialità e condivisione, seppur nel rispetto delle indicazioni per il contenimento della pandemia da Covid-19.

In programma: musica, degustazioni, iniziative sportive e benefiche, incontri letterari, masterclass, mercatini a tema floro-vivaistico, orticolo ed enogastronomico.

La Festa del Borgo che come nelle precedenti edizioni proporrà affascinanti addobbi floreali nei vicoli del centro e sull’ASF Bus Garden presente in Riva, quest’anno ospiterà anche la prima edizione del Wicket Wine Festival: il Festival del Vino organizzato in collaborazione con la startup comasca Wicket Events e l’Associazione Turismo e Commercio di Cernobbio.

Il Wicket Wine Festival si inserisce nella cornice della Festa del Borgo organizzando quello che è a tutti gli effetti un festival itinerante: ci saranno molte cantine in presenza che offriranno degustazioni presso gli stand sul lungolago o presso i ristoranti di Cernobbio aderenti all’iniziativa.

I biglietti, acquistabili su Festa del Borgo x Wicket Wine Festival (wicketevents.com) o alle casse disponibili in loco, comprenderanno il calice in vetro, la taschina porta calice e i gettoni degustazione da spendere nei diversi stand e ristoranti. I gettoni sono utilizzabili liberamente in tutta l’area dell’evento, ad eccezione dei gettoni bordeaux, che saranno spendibili solo nell’area specifica di Via V Giornate.

Wicket Events, infatti, nasce come soluzione di biglietteria digitale basata su blockchain per sconfiggere il mercato secondario ed eliminare ogni tipo di frode: i biglietti sono impossibili da modificare grazie alla tecnologia sottostante e, soprattutto, si possono rivendere solo all’interno dell’applicazione Wicket al prezzo pagato inizialmente.

Il sindaco di Cernobbio, Matteo Monti commenta: “Siamo lieti di riproporre dopo la forzata interruzione dello scorso anno, una manifestazione che mi è molto cara perché affonda le radici nella tradizione e nasce nel centro storico di Cernobbio, il cosiddetto Borgo. Grazie all’Associazione Turismo e Commercio Cernobbio e alla start-up Wicket Events, quest’anno la festa durerà tre giorni e “sconfinerà” anche verso Via V Giornate e fino a Villa Bernasconi. Ringrazio quindi tutti coloro che hanno collaborato per la buona riuscita di questo evento e auguro a chi parteciperà di trascorrere momenti di serena festosità e di essere nuovamente nostri ospiti nelle future manifestazioni”.

In caso di maltempo sarà garantito lo svolgimento del Wicket Wine Festival, mentre per quanto riguarda gli eventi culturali si consiglia di consultare la pagina FB del Comune di Cernobbio e/o il sito https://festival.wicketevents.com in costante aggiornamento.

TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo