Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

FOTO Piazza Martinelli, via Vittorio Emanuele e area cani di viale Varese all’abbandono. Galli: “Interventi nei prossimi giorni”

Raccogliamo le segnalazioni di alcuni lettori, in merito a tre aree della città che attualmente si troverebbero in stato di abbandono. Complice, forse, anche il periodo di lockdown che ha causato la chiusura di alcune aree pubbliche del centro storico.

Parliamo delle aree gioco in piazza Martinelli e in via Vittorio Emanuele II, ma anche dell’area cani in viale Varese.

I primi due spazi sono tuttora chiusi a causa del lockdown, mentre il giardinetto dedicato agli amici a 4 zampe è aperto agli utenti.

Per piazza Martinelli viene segnalato, in particolare, uno stato di abbandono dovuto alla mancata manutenzione negli ultimi tre mesi. Rifiuti che riempiono fino all’orlo i sacchi della spazzatura nei cestini, numerose bottiglie in plastica e contenitori alimentari buttati a terra, piastrelle sporche, addirittura un paio di scarpe lasciate vicino al cancello d’ingresso.

SFOGLIA LA GALLERY

Seppur migliore la situazione nei giardini pubblici di via Vittorio Emanuele II, si evidenzia comunque uno stato di abbandono. Alcuni giochi sono ribaltati e ci sono numerose foglie al suolo – potenzialmente pericolose per i bambini se non dovessero essere rimosse prima della riapertura del parco giochi.

SFOGLIA LA GALLERY

Infine, viene segnalato uno stato di degrado nell’area cani di viale Varese: salta subito all’occhio una recinzione pericolante, dove in un tratto è stato posto anche del nastro segnaletico.

SFOGLIA LA GALLERY

Marco Galli, assessore ai Parchi e Giardini, risponde in merito alle tre segnalazioni. “Premetto che stiamo cercando di procedere a una riapertura graduale delle varie aree in città – così Galli – inizieremo con quelle che possiamo sanificare, come richiesto dai Dpcm. Per quanto riguarda piazza Martinelli, sono a conoscenza della situazione e nei prossimi giorni provvederemo alla pulizia degli spazi”.

“Il parco in via Vittorio Emanuele non verrà riaperto per ora, perché abbiamo il problema dei bagni da gestire – continua l’assessore ai Parchi – dovrebbero essere sanificati dopo ogni utilizzo ma è complicato, perché il parco è molto frequentato, e quindi stiamo valutando come affrontare questo aspetto. Per quanto riguarda le aree cani in città, cercheremo di riaprirle e sistemarle sempre nei prossimi giorni. Stiamo cercando di fare il possibile, seguendo tutti i vari Dpcm, ma tra i tempi dell’Amministrazione e le indicazioni che cambiano spesso è difficile arrivare subito a una soluzione”.

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo