Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Impossibile non aiutare la signora Enrica: il suo disegno per spostare le strisce di via Viganò

E’ proprio vero che a volte vale più un piccolo gesto che migliaia di parole. Esempio lampante la mail che riceviamo dalla signora Enrica, per una questione se si vuole piccolissima ma segnalata in un modo tale che era materialmente impossibile non dare mano.

La vicenda, senza polemica ma con spirito propositivo, riguarda un semplice attraversamento pedonale, come leggerete. Ma ciò che più conta è che la signora Enrica, rivolgendosi a noi per sottoporre la questione e avere un piccolo un aiuto in più con destinazione Palazzo Cernezzi, ha anche allegato un disegno esplicativo rigoroso e fatto di proprio pugno per rendere più chiaro il concetto nella speranza che l’amministrazione (a cui compete l’onere di valutare e decidere, ovviamente) possa almeno prendere in considerazione il suggerimento.

Di seguito la breve mail ricevuta in redazione (sempre possibile per tutti contattarci – anche senza disegno, ma con foto e video è sempre meglio – all’indirizzo mail redazionecomozero@gmail.com).

Buongiorno,

ho visto che si sta asfaltando via Viganò.

Ho scritto all’assessore Negretti e alla polizia locale per proporre di spostare l’attraversamento pedonale di via Viganò con via Magenta.

Attualmente è subito dopo l’incrocio tra le due vie.

Ho chiesto di sportarlo appena prima dell’incrocio per una maggiore sicurezza dei pedoni.

Allego una foto per spiegare meglio.

Scrivo anche a voi nella speranza che ci aiutiate a far arrivare il messaggio a chi può decidere in merito alla segnaletica.

Grazie.

5 Commenti

  1. La via vigano’ e’ quella che all’incrocio con via leoni ha lo stop coperto da alberi mentre dall’ altra parte c’e’ il semaforo, poco prima delle caserme, praticamente da sempre manca un semaforo……e va bene cosi’ ??????
    Auguri alla Signora !!

  2. Promuoviamo la Signora Enrica Capo Ufficio del Settore Strade. Dimostra più buon senso e lungimiranza lei di chi ha dato il benestare a interventi alquanto discutibili negli ultimi anni (viale Innocenzo XI e via Oltrecolle giusto per citarne due).

  3. Penso che ora il dirigente ed i tecnici dell’ufficio comunale competente dovranno richiedere una delibera ad hoc per istituire una specifica commissione che stili un progetto con relativo piano economico da sottoporre alla giunta per l’affidamento di un incarico tecnico ad uno studio esterno per valutarne la possibile fattibilità…….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo