Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Nesso sul podio tra le “101 cose da fare in Italia” di Zingarate. L’Orrido famoso in tutto il mondo

Anche in un anno drammatico come quello che stiamo vivendo, con la crisi che ha colpito fortemente il turismo senza risparmiare il Lago di Como, le località lariane non perdono il proprio fascino.

Una bella soddisfazione arriva infatti per i cittadini di Nesso, paese della sponda orientale del nostro lago, che grazie al suo Orrido attira da sempre turisti da ogni parte del mondo ed è stato inserito tra le “101 cose da fare in Italia almeno una volta nella vita”.

La classifica è stata stilata dal portale online Zingarate, che dal 1998 propone soluzioni di viaggio e suggerimenti per visitare le più svariate mete del globo, grazie anche ai contributi degli utenti del sito. E proprio al 2° posto, tra le esperienze di viaggio suggerite troviamo “Perdere la testa per Nesso, il borgo che nasconde una cascata”.

Così viene descritto il paese: “Un luogo incantevole della Lombardia, che si trova sulla strada che da Como porta a Bellagio. Nesso nasconde al suo interno l’Orrido di Nesso, una profonda gola naturale situata allo sbocco delle valli di Tuf e di Nosè: due torrenti che si uniscono in una cascata che divide in due il borgo e che sfocia nel lago”.

Che dire: un ottimo risultato per Nesso, cui è dedicata anche l’immagine di copertina dell’articolo. Non solo per il posizionamento della destinazione, ma anche perché si tratta dell’unica meta del lago suggerita in questa classifica – solo al 66° posto troviamo “Un piatto di pizzoccheri in Valtellina” ma non è menzionata alcuna località specifica.

TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab