Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Como, 60 nuove bici (riforzate e antivandalo) per il bike sharing. Da giugno in tutta la città

Si rinnova il parco biciclette cittadino. Questa mattina nel cortile di Palazzo Cernezzi sono stati consegnati i primi cinque modelli. Alla cerimonia il sindaco Mario Landriscina, l’assessore competente Pierangelo Gervasoni, insieme all’ingegnere Ciro Di Bartolo e al responsabile del servizio. ”

In passato, complice anche la pandemia, abbiamo un po’ trascurato il servizio. Ma adesso, dopo mesi di lavoro degli uffici che ringrazio, siamo qui per presentare le novità”, ha detto l’assessore Gervasoni.

“Si tratta di 60 nuovi modelli che andranno a sostituire il vecchio parco bici e che andranno posizionate nei vari punti e velostazioni cittadine”, ha detto il sindaco Landriscina. Si tratta di biciclette rinforzate, con i cavi dentro il telaio per evitare vandalismi.

 

Scaricata l’apposita app si potrà poi accedere al servizio e utilizzare i mezzi.

“In futuro stiamo pensando anche di inserire biciclette elettriche”, chiude Gervasoni. Nessuna apertura, almeno per adesso, invece al servizio di monopattini elettrici.

4 Commenti

  1. Luisa continui pure serenamente a usare la sua macchina, a spendere le ore nel traffico, a inquinare l’aria che respira, a occupare lo spazio pubblico. Contenta lei…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo