Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Collegio Gallio: primo giorno con l’ex ministro (oggi provveditore) Bussetti. Inagurato il Liceo Biomedico

Primo giorno di scuola speciale, oggi, per gli alunni del Collegio Gallio. Stamattina, infatti, gli oltre 400 bambini e ragazzi che hanno varcato il portone della storica scuola comasca hanno ricevuto la visita del Provveditore di Como, ed ex Ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti che ha incontrato i più piccoli nelle classi della Scuola dell’Infanzia e i ragazzi delle superiori in Aula Magna.

La vista è stata, per il Provveditore, anche l’occasione per conoscere da vicino le novità formative che il Collegio inaugura proprio quest’anno come il nuovo Liceo delle Scienze Applicate Biomedico, Biotecnologico Bilingue pensato per rispondere al meglio alle nuove esigenze del mondo del lavoro anche attraverso collaborazioni con l’Università dell’Insubria e l’Ospedala Valduce.

Il nuovo indirizzo di studi fa parte dell’importante progetto di rilancio “Gallio 4.0” che il Collegio, gestito da oltre 400 anni ininterrottamente dai Padri Somaschi, ha inaugurato già dall’inizio di quest’anno con l’obiettivo di aprire la scuola alla città trasformandola in un vero e proprio polo culturale attraverso incontri, eventi, concerti, mostre e convegni su argomenti di attualità.
A Bussetti sono inoltre state presentate le nuove attività di lancio di questa iniziativa e la visita è stata anche l’occasione per scoprire, oltre alle bellezze architettoniche della struttura, anche la preziosa collezione di volumi del Cinquecento ospitati nella biblioteca.

Un commento

  1. Giustamente il provveditore si reca in una scuola privata invece che in una pubblica. Non ci sono parole!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo