Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Produrre il vaccino anti covid in Lombardia: il Consiglio regionale ha detto sì. Cosa succede adesso

Convocare il comparto farmaceutico lombardo per verificare la possibilità di produrre vaccini in Lombardia. Lo chiede una mozione presentata dal Movimento 5 Stelle (primo firmatario Marco Fumagalli e approvata all’unanimità dal Consiglio, con la quale si invitano Presidente e Giunta regionale ad approfondire la fabbricazione dei vaccini anti Covid in regione.

Il documento evidenzia la necessità di farsi portavoce presso la Conferenza Stato-Regioni affinché si elimini il riferimento temporale all’articolo 70 del Codice della proprietà industriale e quindi procedere alla licenza obbligatoria, prevedendo (emendamento di Michele Usuelli di + Europa-Radicali) “meccanismi di compensazione con le aziende detentrici del brevetto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo