Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Verde Natale, la nuova iniziativa per Como di Fondazione Volta. Levrini: “Tradizione e sostenibilità”

Natale si avvicina e, nonostante la situazione sanitaria, è tanta la voglia di festeggiare e stare insieme. Così la Fondazione Alessandro Volta, in collaborazione con diverse associazioni culturali del territorio, quest’anno ha scelto di proporre l’iniziativa speciale “Verde Natale”.

Un calendario ricco di eventi itineranti e diffusi nel centro storico di Como e in alcune periferie, per animare la città nelle prossime settimane di festività.

“Tutti stiamo aspettando il Natale per ritrovarci – spiega Luca Levrini, presidente della Fondazione – sarà un Natale di speranza, rinnovamento e rinascita. E un’opportunità per riflettere sul suo significato anche in senso laico. Come Fondazione Volta, non potevamo sottrarci al dovere di scaldare la città col tipico calore natalizio e abbiamo scelto di legarlo al concetto di sostenibilità”.

Verde Natale sarà un modo per immergersi nella tradizione natalizia in piena sicurezza e favorirà lo shopping con appuntamenti a sorpresa in 11 punti della città, in 8 pomeriggi dalle 15.30 alle 18.30, dal 5 dicembre al 6 gennaio. Gli eventi, che prevederanno oltre 250 animazioni con quasi 200 artisti sempre in movimento, verranno organizzati grazie alla collaborazione di 18 organizzazioni del territorio.

“Il nome della manifestazione si lega al colore della speranza, auspicabile in questo momento per un nuovo rilancio – aggiunge Levrini – ma soprattutto del Babbo Natale della tradizione. Per le strade avremo Babbi Natale, elfi, bande, Fregamusun, zampognari che animeranno la città e accompagneranno le famiglie nel loro itinerario, senza creare assembramenti”.

Ma, come detto, sarà anche un Verde Natale sostenibile: lo slogan “fai un regalo alla natura” vuole proprio ricordare a tutti l’importanza del rispetto dell’ambiente. Durante gli eventi verrà fornita, infatti, una lista di 10 regali con uno sguardo alla natura. “Cose semplici, quotidiane e che renderanno il Natale un’occasione virtuosa, di cultura sostenibile ed ecologica – così Levrini – 10 regali che ognuno potrà fare alla natura e che Fondazione Volta vuole divulgare in modo innovativo, in collaborazione con esperti del mondo della sostenibilità”.

Inoltre, verranno suggerite 6 azioni sostenibili da mettere in pratica nel periodo natalizio. Anche in questo caso, si tratterà di buone pratiche per vivere in modo più sostenibile e salvaguardare la natura. Infine, a sostegno dell’iniziativa, la Fondazione ha lanciato una campagna di raccolta fondi in collaborazione con la piattaforma di crowdfunding della Fondazione Provinciale della Comunità Comasca.

“La cultura non può e non deve fermarsi – conclude Levrini – lo abbiamo voluto dimostrare anche con questo evento di Natale. Non potevamo chiuderci nella tristezza del momento, come Fondazione abbiamo il compito di animare il contesto culturale cittadino. In caso di lockdown totale, trasferiremo buona parte delle attività sui social per essere comunque presenti”.

L’ARTICOLO CHE HAI APPENA LETTO E’ USCITO SU COMOZERO SETTIMANALE: ECCO DOVE PUOI TROVARLO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo