Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

VIDEO Storia, design e tecnologia al GH Victoria di Menaggio. Ludovica Rocchi: “2021 col freno a mano, stranieri in autunno”

Tra i primissimi a ripartire sul lago di Como, il Grand Hotel Victoria di Menaggio fa un primo bilancio dopo due mesi di apertura.

Menaggio, nuovo inizio per il Grand Hotel Victoria. Montagnani: “Entusiasti, siamo un segnale forte per tutto il lago”

L’albergo 5 stelle Lusso ha appunto aperto le porte ai clienti il 5 marzo scorso, quando la zona gialla e il ritorno dei turisti erano ancora un lontano miraggio. Oggi, venerdì 14 maggio, la struttura è stata ufficialmente presentata alla stampa.

Un hotel storico ma allo stesso tempo rinnovato, con soluzioni di design e tecnologie per offrire ogni comfort possibile al cliente. “Una storicità non messa da parte, ma migliorata per stare al passo coi tempi – ha sottolineato Ludovica Rocchi, figlia dell’ad di R Collection Hotels Franco Rocchi – per il nostro gruppo, il Lago di Como è il cuore pulsante”.

Dopo un tour all’interno della struttura (vedi gallery in fondo), abbiamo chiesto a Ludovica Rocchi di fare il punto sulla situazione attuale del settore e dell’hotel.

VIDEO – INTERVISTA A LUDOVICA ROCCHI

“Abbiamo voluto aprire il 5 marzo per dare un bel segno dopo questa pandemia – ci spiega – siamo ripartiti dopo due anni di lavori molto intensi, per iniziare la stagione al meglio”.

Una stagione che, però, per il momento è partita con il freno a mano tirato un po’ per tutte le strutture del Lario e non solo.

“Le prenotazioni si concentrano sul weekend al momento – osserva Ludovica – la clientela è principalmente italiana o limitrofa. Stanno crescendo per la stagione estiva ma è tutto last minute per ora. Per gli stranieri iniziamo a rivedere uno spiraglio da ottobre. Questo 2021 credo sarà ancora molto incerto, speriamo che il 2022 possa essere come il 2019 che è stato un anno concluso molto bene per tutte le nostre strutture”.

Tra gli hotel di proprietà della famiglia Rocchi, tra l’altro, c’è anche il Regina Olga di Cernobbio che al momento vede un cantiere aperto. “I lavori a Cernobbio sono iniziati – conferma la proprietaria – l’apertura è prevista intorno alla primavera del 2023. Stiamo facendo una grossa ristrutturazione”.

Ancora, come ci aveva anticipato il general manager del GH Victoria Marco Montagnani, quest’anno c’erano già alcuni eventi in programma. Altro segmento, in particolare i matrimoni, su cui la famiglia Rocchi vorrebbe puntare per ripartire al meglio.

“Appena si sbloccherà tutta la situazione, penso più con la stagione futura, punteremo anche su questo segmento perché è uno dei più forti sul Lago di Como”, ha concluso Ludovica Rocchi.

GALLERY-SFOGLIA TUTTE LE FOTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo