Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità, Cronaca

Cantù, al ristorante col green pass di un altro: denuncia e multa per un 50enne di Carate Brianza

E’ andato al ristorante, ha presentato il green pass e si è seduto per mangiare.

Poi, nell’ambito dei normali controlli per il rispetto delle regole anti pandemiche, è passata la polizia locale. E’ successo lo scorso 8 dicembre a Cantù, intorno alle 22.

Quando gli agenti hanno chiesto all’uomo, un cinquantenne di Carate Brianza, di esibire la certificazione verde questi ha detto di averla dimenticata a casa. Dopo un istante è stato smentito dal personale del locale che ha specificato di aver effettuato, con buon esito, la scansione del qr code del cliente. Un rapido accertamento ha permesso di verificare come l’uomo stesse usando un pass non suo.

Così è stato identificato e denunciato per sostituzione di persona. Gli è stata inoltre contestata la violazione amministrativa per accesso senza certificato al locale, quindi si è beccato anche una multa da 400 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo