Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità, Cronaca

Proserpio, beccati a spacciare coca ai giovani: scappano e speronano la pattuglia. Arrestati due uomini e una donna

Una pattuglia dell’antidroga della squadra mobile ieri sera a Proserpio ha notato un uomo scendere da un’auto coi vetri oscurati, raggiungere un gruppo di giovani scambiando velocemente qualcosa. Altrettanto velocemente è risalito in auto ed è partito.

Gli agenti chiaramente insospettiti hanno deciso di fermare l’auto, hanno intimato l’alt. L’uomo alla guida ha subito accelerato e tentato la fuga durante la quale dal finestrino del mezzo è stato lanciato un marsupio. La corsa è terminata in fretta anche se i malviventi in un tentativo disperato di dileguarsi hanno speronato il mezzo della polizia finendo sulla ruota anteriore.

Così l’uomo alla guida è uscito dal mezzo e tentando di scappare a piedi, è stato fermato in fretta. A bordo del mezzo, un’altra pattuglia arrivata a supporto ha trovato un uomo e una donna. Nel marsupio sono state trovate trenta palline di cocaina, circa 18 grammi e 400 euro in banconote di piccolo taglio. Nella borsa della donna c’era un bilancino di precisione. I tre sono stati fermati e dopo l’udienza di convalida del fermo sono stati portati al carcere del Bassone. Si tratta di due uomini di origine marocchina 28 e 26 anni e una donna italiana di 24. Tutti con precedenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo