Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Cronaca

Testata in faccia alla giornalista durante la manifestazione contro le misure anti-Covid. 20enne fermata a Lugano

Fermata e interrogata dopo la manifestazione contro le misure anti-Covid dello scorso 30 ottobre.

L’evento era stato organizzato in piazza Molino Novo a Lugano, poi si è spostato per le vie del centro.

Oggi Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale fanno sapere che la ragazza, 20 anni di Lugano, è stata fermata dopo aver colpito al volto, con una testata, una giornalista. Non contenta, poi, ha riempito di graffiti alcuni palazzi.

Le ipotesi di reato nei suoi confronti sono di “vie di fatto, lesioni semplici e danneggiamento aggravato”.

L’identificazione evidenziano ancora le forze dell’ordine “si è resa possibile a seguito delle indagini svolte dalla Polizia cantonale, con il supporto della Polizia della città di Lugano. L’inchiesta, tuttora in corso, è coordinata dal Sostituto Procuratore generale Nicola Respini”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab