Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità, Cronaca

Chiedono il reddito di cittadinanza ma una vive in Romania e l’altra finge di non avere familiari. Due donne denunciate

Due nuovi casi di reddito di cittadinanza percepito illegittimamente.

Li hanno scovati i carabinieri di Como che, da tempo, portano avanti indagini a tutto campo.

Nel primo caso si tratta di una cittadina rumena che, sfruttando ancora la residenza anagrafica in Italia, ha fatto domanda, pur essendo tornata a vivere in Romania.

Nel secondo caso, un’altra donna ha dichiarato di vivere da sola e reddito pari a zero, pur avendo in realtà un altro familiare nello stato di famiglia.

Le due, di Como e Carugo, sono state denunciate.

Un commento

  1. Fessi noi che paghiamo fino all’ultimo centesimo?
    Ringraziamo Grillo & c. per questa terribile invenzione che serve si ad alcuni ma agevola i furbastri e i malavitosi che gliela fanno sotto il naso..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo