Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Politica

Il consiglio salta. Veronelli: “Brutta figura”. Rapinese attacca: “L’orario dipende dalla maggioranza”

Stasera è andata male, a essere carini.

Pure peggio, a essere sinceri.

E’ andata così, comunque. Con racconto e cronaca, anche video, abbiamo pubblicato la dettagliata e magrissima figuraccia del centrodestra che governa la città:

VIDEO L’impietoso appello in consiglio: mezza maggioranza assente, salta il bilancio 

Le opposizioni, a pieno titolo, fanno foto-di-famiglia-in-un-interno, appena fuori dell’aula:

Ma al racconto diretto, in primis e in battuta, ha pensato Alessandro Rapinese, capogruppo della lista Rapinese Sindaco. Con i consiglieri Martinelli e Anzaldo:

A Como i consigli comunali iniziano solo quando decide la maggioranza.#MazzaCheSchifo#RapineseSindaco#RapiNews24

Pubblicato da Rapinese sindaco su Mercoledì 19 febbraio 2020

Poi è arrivata l’analisi digital-social del presidente del consiglio cernezziano, Anna Veronelli, con un commento sul nostro Facebook.

Pensiero doloroso, s’immagina, vista l’assenza (chiaramente strategica e polemica in mancanza di input del sindaco Landriscina sul rimpasto di giunta – leggi qui) del gruppo di Forza Italia di cui Veronelli è parte integrante e strutturale.

E così ha risposto a una lettrice:

Per approfondire:
Giunta, oggi la prima vera unità di crisi: rimpasto vicino. Landriscina: “Si va avanti”

Giunta Landriscina tra Vietnam e prati in fiore. Nomi, deleghe, trappole: romanzo rimpasto

 

3 Commenti

  1. Capricci, voluttuosità, archetipi, ripicche,
    desideri indicibili… o forse sì…
    La serietà dei gruppi si evince dalle presenze.
    I cittadini non scordano gli avvenimenti.
    Chiedere i voti alle elezioni future può essere un boomerang ( come l’ultima legislatura Bruni dove i trabocchetti erano dietro ogni discorso).

  2. Visto che a casa ci state, rimaneteci!!!
    BASTA VI PREGO PER IL BENE DELLA CITTÀ.
    Ponete fine a questa pena.
    Landriscina a casa. TUTTI A CASA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti: