Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Politica

Sicurezza e legalità entrano in Commissione. De Santis (FdI): “Stimolo alla politica dormiente sulle mafie”

Con voto unanime dell’intero consiglio comunale, è stata approvata la proposta presentata dai consiglieri di Fratelli d’Italia Sergio De Santis e Matteo Ferretti, e dal Consigliere Franco Brenna della Lista Civica del Sindaco Landriscina, di integrare le competenze della prima commissione, e di conseguenza dell’intero Consiglio, con le materie: Sicurezza Urbana e Legalità.

“Questa integrazione delle materie di pertinenza della prima commissione non è una questione di lana caprina, ma è una vera e propria rivoluzione nelle competenze del consiglio comunale. Da oggi – spiega De Santis, relatore della delibera, De Santis – ponendoci al passo di tutti gli altri capoluoghi di Provincia della Lombardia, il consiglio comunale potrà, anzi dovrà, agire in maniera concreta nelle questioni inerenti la sicurezza urbana e la legalità, temi molto sentiti dalla cittadinanza”.

In particolare, i consiglieri potranno formulare proposte, e potranno convocare in Commissione: sindaco, assessore alla Sicurezza, comandante della Polizia Locale, e rappresentanti delle Istituzioni, per sapere cosa si sta realmente facendo per garantire maggior sicurezza e maggior decoro per la città di Como.

“Aggiungo – conclude De Santis – che la cultura della Legalità, che oggi abbiamo inserito tra le competenze, dovrà portare a una maggiore presa di coscienza della politica locale, spesso dormiente, nei confronti del cancro della illegalità mafiosa, specie ‘ndranghetista, infiltrata in maniera sempre più subdola nell’economia sana del nostro territorio, segnalando agli organi investigativi e amministrativi dello Stato, ad esempio, le operazioni poco chiare che possono passare sotto la lente degli uffici comunali, e che possono essere riconducibili al riciclaggio di denaro sporco”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo