Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Pubbliredazionale

Arte Dolce Lyceum riparte dall’asporto di qualità. La ricetta di Alberto: “Colazioni, pranzi e prelibatezze per affrontare al meglio la fase 2”

Cucina Mediterranea, materie prime di qualità, gestione e organizzazione ottimali grazie a una nuovissima app: per chi vuole concedersi una pausa ricca e sfiziosa, Arte Dolce Lyceum è la scelta migliore.

Per affrontare al meglio la fase 2, infatti, lo storico locale in via Cesare Cantù punta a offrire un servizio d’asporto e consegna a domicilio di prima scelta.

“Una decisione, in questo momento, quasi costretta ma che ci permette di continuare a offrire al meglio il nostro prodotto ai clienti di fiducia e non solo – spiega il titolare, Alberto Vetrano – Continuiamo a servire colazioni, pranzi e anche merende, grazie alla nostra pasticceria. Al momento il laboratorio è fermo per via di alcuni lavori in corso, ma a breve tornerà operativo. Siamo comunque aperti anche per chi volesse fermarsi a consumare direttamente nel nostro locale, ovviamente con le dovute restrizioni come da Decreto”.

Arte Dolce Lyceum offre ogni giorno colazioni per studenti, pause caffè per professionisti, pause pranzo per dipendenti di uffici e commercianti. Un luogo storico d’incontro e di ristoro che unisce raffinatezza, gusto e cura enogastronomica.

“Ogni settimana abbiamo un menù pensato appositamente per l’asporto e per le consegne, che avvengono direttamente a casa dei clienti o negli uffici comaschi che hanno riaperto – continua Alberto – Prepariamo piatti della cucina mediterranea con alcune specialità locali, come i pizzoccheri valtellinesi ma anche la trippa marchigiana e gli arrosticini, grazie al nostro abile chef che viene dalle Marche. Nella nostra carta settimanale i clienti possono scegliere tra insalate, due primi, due secondi, contorni e carpacci”.

Per rendere più agili scelta e ordinazione dei piatti, Alberto Vetrano ha deciso di sfruttare il periodo di lockdown anche per studiare un’app su misura del proprio locale.

“Abbiamo pensato di creare un’applicazione che agevoli i nostri clienti vecchi e nuovi, oltre a fidelizzarli – spiega – Si chiama Delivera, è scaricabile dagli store e funziona in modo molto semplice. Sull’app si trova un delivery link, cliccandolo e digitando il nostro codice (Cremeria Bolla 016) si può vedere il menù del locale e scegliere i piatti”.

“Noi riceviamo, così, una mail da cui possiamo gestire più facilmente l’ordine – continua Alberto – Per ora, il pagamento non può essere fatto online ma in contanti, alla consegna o nel momento in cui si viene a ritirare i piatti. È un modo per sostituire l’ordine telefonico e rendere il tutto più veloce, per noi ma soprattutto per la clientela”.

Oltre al servizio d’asporto e consegna a domicilio, il locale ha comunque riaperto per accogliere i clienti direttamente ai tavoli.

“Abbiamo pochi posti ma siamo felici quando qualcuno viene a trovarci per una buona colazione, una pausa pranzo o un aperitivo – conclude Alberto – Non abbiamo ancora il nostro tipico buffet con cui accompagnare l’happy hour ma speriamo che con le belle giornate si possa godere insieme di un bell’aperitivo, anche se con le dovute distanze tra le persone”.

Per tutte le informazioni sui menù, le novità e il mondo di Arte Dolce Lyceum, potete visitare:

Artedolcelyceum.it/

E le pagine Social:

Facebook Arte Dolce Lyceum 

Instagram Arte Dolce Lyceum Como

Qui il link all’app Delivera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti: