Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Pubbliredazionale

Il ritorno del vintage sulle pareti di casa

Dimenticate da qualche decennio e relegate a semplice ricordo capace di riportarci con la mente alle case della nostra infanzia, le carte da parati si riscoprono oggi protagoniste assolute delle ultime tendenze dell’interior design, in grado di dare una personalità unica anche agli ambienti più moderni e inaspettati.

Dimenticato lo stile minimal delle pareti bianche o, al massimo, delle scelte monocromatiche che facevano da sfondo agli ambienti di casa fino a pochi anni fa, ora riviste d’arredo e social come Facebook e Instagram, per non parlare di Pinterest, sono un’esplosione di motivi geometrici e optical, grandi fiori e piccolissimi intrecci di foglie, colori decisi e bianco e nero che rimandano allo stile del passato e, in particolare, degli Anni ’70.

Mai come negli ultimi anni, infatti, le carte da parati vintage sono diventate non più semplice sfondo ma vere e proprie protagoniste delle scelte di architetti e interior designer, ma anche di chi desidera più semplicemente dare personalità alla propria casa. Dalla camera da letto al soggiorno fino allo studio, alla cucina e persino al bagno, abbinate ad un arredamento minimal o più ricco, queste carte da parati sono in grado di trasformare con un semplice gesto qualsiasi ambiente in uno spazio dalla personalità unica, capace di trasformarsi con facilità in base ai gusti o alla voglia di sperimentare di ciascuno.

E la scelta è davvero infinita: fiori e rami dai toni delicati e poetici si alternano a tinte più decise in pieno stile Flower Power e a geometrie quasi psichedeliche passando per la simmetria che richiama il gusto scandinavo fino ad arrivare all’effetto damascato o al gusto Shabby Chic, tanto di moda.

Ma dove trovare la carta da parati perfetta per la nostra casa? Piccoli negozi, portali specializzati e annunci di privati possono essere una buona risorsa per provare a cercare la tappezzeria vintage che sogniamo, ma la grande richiesta di questi prodotti ha fatto sì che la maggior parte degli stock originali sia ormai esaurita. Fortunatamente però, alcuni negozi online di carte da parati si sono specializzati nella riproduzione di modelli originali realizzati con materiali moderni che ne garantiscono qualità e durata, oltre che una straordinaria bellezza.

La carta da parati ha fatto infatti grandi passi avanti rispetto a quella tradizionale che ricordiamo nelle case dei nostri nonni. Nuovi materiali e tecnologie l’hanno resa più resistente e facile da installare, con altre caratteristiche, come la resistenza alla luce solare, la capacità ignifuga e l’assenza di tossine che è ben indicata nell’etichetta del prodotto. Questo rende i nuovi modelli vintage non solo piacevoli all’occhio, ma in grado di offrire un servizio un tempo impensabile. Non rimane che l’imbarazzo della scelta.

TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti: