Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Ambiente, Attualità

Bello in Valbasca: arrivano 50 nuovi alberi, il sogno di Angelo è realtà. Volete aiutare? Ecco come

Domenica 21 novembre dalle 10 in Valbasca, area ex polveriera (nella foto), il Comune di Como e il parco regionale Spina Verde festeggiano la Giornata nazionale degli alberi piantumando 50 piante autoctone del comasco, con la collaborazione delle associazioni Erone OnlusSostenibileU.S. Alebbio (progetto Spina Bees). Per il Comune parteciperanno il sindaco Mario Landriscina e l’assessore all’Ambiente Paolo Annoni.

Spiegano dal Cernezzi: “L’obiettivo della manifestazione è quello di mettere a dimora nuovi alberi per contribuire con questo piccolo gesto a migliorare la qualità dell’aria per il nostro territorio e a offrire un ambiente più sano alle future generazioni. L’iniziativa nasce da Angelo Nicotra, un cittadino molto attivo nel volontariato, che ha proposto questa iniziativa trovando la collaborazione di istituzioni e associazioni comasche”.

E ancora: “Previa iscrizione, tutti i cittadini sono invitati a partecipare, in particolare i giovani: si potrà piantare un albero, dargli un nome e adottarlo, per aiutare a migliorare l’ambiente. Gli alberi, con le loro indispensabili capacità, permettono la proliferazione della vita, assorbono l’anidride carbonica e rilasciano ossigeno, prevengono il dissesto idrogeologico e proteggono la biodiversità”.

Ci si può iscrivere qui oppure telefonare o scrivere un messaggio Whatsapp al 3713113762

Altre info qui oppure utilizzare il qr code nella locandina dell’evento:

Alberi+per+il+Futuro
TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo