Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Ambiente

Coronavirus – “Tutti i nostri appartamenti gratis per medici e infermieri”: il grande dono di Xavier e Mattia

Avevamo parlato di loro qualche tempo fa, raccontando le nuove imprese. Quelle nate a Como negli anni del boom turistico.

Tour virtuali, gommoni-motocicletta, check-in robotici: ecco i pionieri comaschi del turismo 

Anche Xavier e Mattia, come molti già prima delle nuove disposizioni governative, ieri hanno deciso di chiudere. Parliamo di House of Travellers, attiva a Como da cinque anni, impresa che si occupa di case vacanza e servizi connessi: hospitality management, insomma.

Così i titolari hanno deciso di dare un senso a questo momento di emergenza legata al Coronavirus. Inutile chiudere gli appartamenti e ciao a tutti, meglio contribuire partecipare a quell’invocato senso di collettività che lavora insieme per superare questa fase senza precedenti.

“C’è poco da dire – spiegano – è un piccolo sforzo e un dovere che dobbiamo fare tutti per non gravare ulteriormente al nostro sistema sanitario e alle persone più cagionevoli, restiamo a casa miei cari viaggiatori e aiutiamoci a vicenda. L’ufficio e accoglienza di The house of travellers. Rimarrà chiuso fino a data da destinarsi”.

Cogliamo l’occasione per informare che le strutture di nostra proprietà potranno essere a disposizione gratuitamente per medici e infermieri fuori sede che combattano e soffrono per aiutarci in questa situazione di emergenza“.

“Abbiamo inviato una Pec a Sant’Anna e Valduce e stiamo costruendo i contatti”, spiegano, contattati, i due soci Xavier Follini e Mattia Venturati. “Non possiamo donare 100mila euro, ovviamente, così diamo una mano con quello che abbiamo: case, ecco sono a disposizione di medici e infermieri fuori sede o che avessero necessità. Abbiamo pensato anche ai parenti dei degenti, in questo caso chiederemo solo un piccolo contributo simbolico per la copertura delle spese. Sentiamo questa cosa come un dovere”.

Bravi. Anzi, bravissimi.

QUI TUTTI I CONTATTI PER CHI FOSSE INTERESSATO E AVESSE NECESSITA’

CORONAVIRUS: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DA COMO, LOMBARDIA E TICINO

TAG ARTICOLO:

6 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti: