RADIO COMOZERO

Ascolta la radio
con un click!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Ambiente, Attualità

Giardini di via El Alamein, dopo anni di attesa lavori al via. Lombardi: “Giochi, tavolo e sedute per la comunità. Ecco il progetto”

“Martedi sono iniziati i lavori di riqualificazione del parco giochi di via El Alamein”. Lo fa sapere l’assessore all’Ambiente del Comune di Como, Ivan Matteo Lombardi.

Nello specifico, spiega Lombardi: “Per lo sviluppo del progetto si è tenuto conto del quartiere in cui il giardino è dislocato. Si tratta di una zona della città abbastanza verde e caratterizzata dal declivio collinare. I condomini posti su via El Alamein e lungo le due strade parallele non hanno giardini condominiali, solo aree destinate a cortile o parcheggio per le auto. Il parco diventa pertanto il luogo di incontri per le famiglie con bambini, ragazzi e pensionati. Questo spazio verde è dotato di varie panchine, ma era privo di un tavolo da utilizzare per la merenda dei bambini, per qualche festicciola o per una partita a carte dei più anziani”.

“Mancavano poi i giochi”, sottolinea ancora l’assessore. E evidenzia: “L’intervento prevede pertanto il posizionamento di un tavolo in legno con sedute, in prossimità della zona pavimentata e con le panchine, e l’installazione di alcuni giochi, una torre con scivolo, un gioco a molla e un boogie board, leggermente sollevato da terra, utilizzabile come amaca, come tavola da surf e quanto i bambini sapranno inventare. Ho personalmente eseguito un sopralluogo proprio ieri e rilevando, grazie alla segnalazione operata da alcuni cittadini, che anche la recinzione esterna necessità di manutenzione che verrà eseguita non appena possibile dopo la chiusura dei lavori. Anche questa è una piccola opera che si innesta in una serie di progetti che l’Amministrazione svilupperà nei prossimi mesi e di cui vi verrà fornita puntuale notizia. Piano piano riqualificheremo la nostra città. Come dico sempre ci vorrà tempo, parecchio tempo, per sanare tutte le situazioni di degrado che quotidianamente tutti voi rilevate, ma l’impegno dell’Amministrazione sarà sempre massimo, fino all’ultimo giorno di mandato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo