Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Ticosa, arriva il parcheggio davanti alla Santarella: aggiudicati i lavori. L’azienda, le cifre, i posti

Ora la realizzazione del parcheggio pubblico nella porzione di area Ticosa davanti all’ex centrale termica Santarella sembra davvero vicina.

Dopo aver svolto la procedura procedura negoziata con la consultazione di 15 operatori individuati tramite sorteggio pubblico, il Comune di Como ha selezionato la proposta migliore secondo il criterio del minor prezzo.

Ad aggiudicarsi i lavori, dunque, è stata l’impresa Ronzoni Srl con sede a Seveso (Monza Brianza). L’azienda ha presentato un’offerta con un ribasso pari al 17,11%. Ora si tratta solo di vedere l’avvio del cantiere, insomma, ma non dovrebbe mancare molto.

L’area che sarà occupata dai nuovi posti per auto e moto nell’ex area industriale tra via Sant’Abbondio e viale Roosevelt è. come detto, quella accanto alla Santarella.

 

Le opere prevedono la realizzazione di circa 75 posti auto della dimensione di 2 metri e mezzo per 5 ciascuno, oltre a 16 posti moto. Lungo via per Sant’Abbondio, anche un tratto di pista ciclabile.

Complessivamente, la superficie dell’area in questione è di 2.700 metri quadrati circa, la spesa preventivata dall’amministrazione ammonta a mezzo milione di euro.

TAG ARTICOLO:

6 Commenti

  1. Assurdo arrivano dopo anni dalla fine della bonifica quasi globale con un progettino dal costo mastodontico… mah chissà se almeno L impresa è gradita… solo a como accade questo condivido i pensieri degli altri commenti con ciclabile assurda quando attendiamo quelle vere da anni…

  2. Pista ciclabile inutile, degna ammissione del non avere in mente alcun piano sensato riguardo a piste ciclabili e mobilità.

    Sul costo di oltre 6 mila € a posteggio, (che verrà pagato forse 2€ al giorno) stendiamo un velo pietoso: serviranno 10 anni per rientrare dai soli costi di realizzazione.

  3. A Como le piste ciclabili si fanno come se fossero aiuole, un metro di qua un altro di là solo per fare un po’ di greenwashing alla continua costruzione di supermercati e parcheggi, in questo caso, come fatto notare, anche ad un prezzo spropositato…

  4. Ticosa. Questo scandalo precede quello delle “paratie” e non sarà certo uno dei tanti annunci a farci stare tranquilli. Aspettiamo e vedremo i risultati.

  5. Costo per singolo posto auto 6,666€. Un vero affarone questa regalia della giunta ai propri “sponsor” del centro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo