Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Como città creativa Unesco, Zoffili (Lega) chiede l’audizione in Commissione Esteri di Landriscina, Levrini e Vitali

Il capogruppo della Lega in Commissione Affari Esteri e Comunitari alla Camera, Eugenio Zoffili, ha chiesto al presidente Piero Fassino di fissare un’audizione del sindaco di Como Mario Landriscina, del presidente della Fondazione Alessandro Volta, Luca Levrini, e del presidente del Comitato “Como & seta”, Stefano Vitali, per dare ulteriore slancio alla candidatura a “Città Creativa Unesco” per l’artigianato tessile.

Un obiettivo che, secondo Zoffili, “costituisce motivo d’orgoglio non solo per i comaschi, ma per l’Italia intera a livello internazionale”.

“Il 18 settembre ho partecipato alla presentazione del progetto, alla presenza del Ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti, e sono rimasto positivamente colpito dalla qualità e quantità di argomenti a sostegno di questa bella idea – aggiunge il parlamentare comasco – Credo vada conosciuta e supportata in ogni sede per consentire al nostro Paese di raggiungere un risultato tanto prestigioso, che favorirebbe il rilancio a livello mondiale, ancora più importante dopo il periodo pandemico, del settore moda”.

Como Citta Creativa Unesco, ecco il video per la finalissima: “Capofila del distretto Textile Valley”

“Ritengo che tale candidatura, che ha già fatto incetta di apprezzamenti fin dalle prime fasi della selezione, si inserisca in una prospettiva più ampia di ripartenza, e che le eccellenze italiane come la tradizione tessile di Como siano vettori trainanti per rendere maggiormente attrattive sui mercati esteri le nostre produzioni – conclude Zoffili – Auspico che la mia richiesta venga accolta, al fine di dare un forte segnale di sostegno anche da Roma a tutto il settore oltre che al territorio comasco che si merita questo importante riconoscimento”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo