Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità, Solidarietà e Sociale

La morte di Gianni Frigerio e il dolore de ‘I bambini di Ornella’: “Amava il Senegal, suo progetto di vita”

Ieri davamo conto della prematura morte di Gianpetro Gianni Frigerio. Presidente dell’associazione I Bambini di Ornella (volto e nome storicissimo insieme con il fondatore Severino Proserpio, entrambi altrettanto noti sindacalisti comaschi) e già sindaco di Montorfano. Qui:

Lutto a Como, è morto in Senegal Gianpietro Frigerio, presidente de I Bambini di Ornella. Era stato sindaco di Montorfano

Oggi è l’associazione a diffondere un ricordo intenso e pieno d’amore:

È con immenso dolore che la nostra associazione dà la notizia della prematura scomparsa del suo Presidente Gianpietro Frigerio, detto Gianni.

Da pochi giorni Gianni si trovava in Senegal per dare una mano negli ultimi lavori di rifinitura e per assistere alla inaugurazione della nuova scuola materna nel villaggio di Daga Dialaw, intitolata alla sua benefattrice Denise Latini di Colle Val d’Elsa. Era tornato in Senegal, come spesso faceva negli ultimi anni, per seguire da vicino l’attività della nostra associazione e per sostenere di persona il nostro impegno sul luogo, portato avanti insieme a Severino Proserpio e ad Angelo Agnisola.

Gianni amava il Senegal, una nazione che era diventata per lui un progetto di vita. Un progetto di vita che, come presidente della nostra associazione, diffondeva con un forte entusiasmo, riuscendo a contaminare le persone che gli passavano accanto.

Ex sindacalista della Cgil ed ex Sindaco di Montorfano, sempre attivo nel campo del sociale, lascia un grosso dolore e un gran vuoto ai suoi familiari, ai soci, ai volontari e agli innumerevoli amici del territorio comasco e del Senegal.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo